Lotteria degli scontrini: come funziona? Quali sono i premi?

Nel corso del 2021 è stata istituita la cosiddetta Lotteria degli scontrini. In molti, però, a tutt’oggi non hanno ancora partecipato in quanto le modalità di partecipazione non sono state rese particolarmente fruibili. Ecco allora una breve panoramica su quello che rappresenta la lotteria degli scontrini: come funziona, come sapere se si ha vinto, quando avvengono le estrazioni e i premi in palio.

Lotteria degli scontrini: cos’è e come funziona?

Con la Legge di Bilancio 2017, in collegamento con il programma Italia Cashless, è stata istituita la Lotteria degli Scontrini. Lo scopo di questa lotteria è quello di incentivare gli acquisti effettuati tramite pagamenti elettronici anziché con l’uso di denaro in contanti, in modo da favorire la transizione digitale. Transizione che nel lungo termine porterebbe diversi benefici, tra cui principalmente uno snellimento e una maggiore trasparenza nell’ambito dei pagamenti.

Di conseguenza, sono validi solo quei pagamenti effettuati tramite carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi e a spendibilità limitata.

La lotteria è iniziata ufficialmente il 1° febbraio del 2021, e inizialmente è dovuta sottostare a una sorta di periodo di rodaggio. Dopodiché, il suo funzionamento è stato consolidato. I requisiti per partecipare sono davvero basilari. È infatti necessaria esclusivamente la residenza in Italia ed essere maggiorenni. Dopodiché, sarà sufficiente effettuare la registrazione sul sito ufficiale della Lotteria degli Scontrini in modo da ottenere il cosiddetto “codice lotteria“, abbinato al proprio codice fiscale.

Il codice lotteria è infatti necessario in quanto deve essere mostrato all’esercente al momento del pagamento elettronico. In questo modo l’acquisto, e quindi il codice relativo allo scontrino, entra direttamente nel sistema della Lotteria.

A ogni euro speso all’interno dello scontrino corrisponde un biglietto virtuale, fino a un massimo di 1.000 biglietti virtuali per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1.000 euro. L’importo minimo dello scontrino per poter partecipare alla lotteria è di 1 euro. Non sono validi scontrini relativi ad acquisti online o effettuati nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione.

Lotteria degli scontrini: premi ed estrazioni

Le estrazioni della Lotteria degli Scontrini avvengono su base settimanale, mensile e annuale, con le seguenti caratteristiche:

  • settimanali: 15 premi da 25.000 euro per gli acquirenti e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti;
  • mensili: 10 premi da 100.000 euro per gli acquirenti e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.
  • annuale: premio di 5.000.000 di euro per l’acquirente e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente.

Le estrazioni mensili avvengono ogni secondo giovedì del mese. Queste considerano gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente. Nel caso in cui il secondo giovedì del mese dovesse cadere in un giorno festivo, l’estrazione si rinvia al primo giorno feriale successivo.

Le estrazioni settimanali, invece, avvengono ogni giovedì e riguardano tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema dal lunedì alle 23:59 della domenica della settimana precedente. Anche in questo caso, se il giorno dell’estrazione dovesse essere un festivo, si rinvia al primo giorno feriale successivo.

Infine, per quanto riguarda l’estrazione annuale della Lotteria degli Scontrini, la prima si terrà nei primi giorni del 2022. In questo caso sarà sorteggiato uno scontrino emesso a fronte di un acquisto con pagamento elettronico effettuato tra il 1° febbraio 2021 e il 31 dicembre 2021.

L’estrazione è valutata nulla nel caso in cui il biglietto virtuale estratto è affiliato a uno scontrino risultante già vincente nel corso della medesima tornata estrazionale. Allo stesso modo, sarà considerata nulla se il corrispettivo di cui allo scontrino è stato reso o annullato.

Ma se si ha partecipato alla Lotteria degli Scontrini, come sapere se si ha vinto? Molto semplice: la comunicazione della vincita arriverà direttamente tramite PEC o raccomandata con ricevuta di ritorno da parte della Agenzia delle dogane e dei monopoli. Una volta ricevuta la comunicazione, entro i 90 giorni successivi il vincitore dovrà obbligatoriamente recarsi presso l’ufficio ADM territorialmente competente (in base alla residenza).