Opzioni binarie ad intervallo, che cosa sono di preciso?

Tra le varie tipologie di ordini a disposizione dei trader, analizziamo qui le opzioni binarie ad intervallo, illustrando il loro funzionamento e l’ambito di applicazione nel trading online.

Come spiega lo staff esperto di http://www.opzionibinarie.me/ le opzioni binarie sono uno strumento finanziario che consente di realizzare dei guadagni tramite dei pronostici sulle quotazioni di un asset sul mercato azionario. Il trader può associare l’ordine alla tipologia di opzioni, scegliendo inoltre la scadenza, che può essere a breve, medio o lungo termine. Se la previsione si rivelerà corretta, si potrà incassare un profitto pari alla percentuale di rendimento offerta dal broker al momento dell’ordine, che con le funzioni di base si attesta sull’80%, toccando a volte picchi del 90%. Dopo questa premessa, vediamo ora nello specifico cosa sono e come funzionano le opzioni binarie ad intervallo, dette anche “range”.

Ipotizziamo di vole investire 100 euro operando sull’asset azionario della Coca Cola. Il valore di un titolo della bibita americana alle ore 10:00 si attesta su 37,50 dollari. Dopo aver analizzato il mercato azionario, siamo certi che la giornata odierna non farà registrare rilevanti eventi nel settore alimentare e di conseguenza reputiamo che il valore delle azioni della Coca Cola non subiranno oscillazioni degne di nota nel medio termine. Alla luce di questo scenario economico, selezioniamo la tipologia di opzioni ad intervallo, impostando un ordini “range – in” tra il valore minimo di 36 $ e massimo di 38 $ e scadenza per le ore 15:00, al quale viene associata una percentuale di rendimento del’85%. Questo significa che dopo 5 ore a partire dalle 10:00, momento di effettuazione dell’ordine, il prezzo di un’azione della Coca Cola dovrà collocarsi all’interno dell’intervallo di valori selezionato. É opportuno ricordare che durante l’arco di tempo prefissato, le quotazioni potranno anche posizionarsi oltre i valori indicati, tuttavia ciò che conta ai fini del rendimento finale sarà solo la quotazione del titolo alla scadenza delle ore 15:00. Nel nostro esempio, se il valore si collocherà su 37,99 si sarà realizzato un guadagno pari a 85 euro, mentre nel caso il prezzo si fosse attestato su 38,01 $ (quindi solamente un cent in più rispetto al margine superiore da noi indicato) avremmo perso l’intero importo investito.