Azioni Tiscali: conviene investire? Quotazioni, pro e contro

Chi fa trading online o ama investire sul mercato azionario è sempre alla ricerca di nuovi titoli da tenere d’occhio; ci sono tante compagnie che vengono seguite con particolare attenzione perché secondo i rumors sono vicine ad un punto di svolta. Molto spesso frasi del genere vengono riferite anche a Tiscali, una delle più importanti società di telecomunicazioni italiane. Cerchiamo di capire se conviene o meno investire in azioni Tiscali dando un’occhiata alle loro quotazioni ed elencando i pro e i contro di un’operazione del genere.

Conviene investire in Tiscali? I pro e i contro dell’azienda

Dopo la liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni, in Italia sono nate alcune società specializzate in questo settore; Tiscali era una di queste: partita come piccola realtà locale, nel giro di pochi anni è riuscita ad imporsi a livello nazionale. Il grande passo che ha reso noto a chiunque questo operatore è stato lo sviluppo del primo servizio di accesso gratuito ad internet, avvenuto nel 1999. Nello stesso anno c’è l’ingresso in Borsa che consente all’azienda di recuperare i fondi necessari per finanziare il suo piano di sviluppo. Nel percorso di Tiscali ci sono state fusioni e accordi con altri attori del settore e ad oggi l’azienda risulta essere uno dei più importanti nomi nell’ambito delle telecomunicazioni: offre ai clienti (aziende e privati) diversi servizi sia per quanto riguarda la telefonia fissa che per quella mobile, ma è attiva anche nel campo della pubblicità online e dei media digitali.

Quotazioni delle azioni Tiscali e previsioni

Nel momento in cui scriviamo le azioni Tiscali hanno una quotazione di 0.0115 euro. Siamo lontani dagli 0,07 euro di valore registrati a fine marzo 2015, ma osservando il grafico si può notare che nel breve periodo le azioni Tiscali stanno attraversano una curva positiva ed il trend rialzista sembra poter durare. Quotazioni basse e possibilità di crescita: sembra lo scenario ideale per quelle persone che ricercano la giusta occasione per fare interessanti guadagni (consapevoli sempre che gli investimenti in azioni comportano sempre un elevato grado di rischio). Secondo diversi esperti il 2020 potrebbe essere un anno importante per l’azienda, quindi a chi possiede già azioni Tiscali di non vendere ora, ma di attendere ancora un po’ perché il nuovo anno potrebbe portare interessanti novità. Il fatto che le banche abbiano rinnovato la fiducia alla società può essere un indizio positivo, ma in questo campo bisognerebbe sempre muoversi con i piedi di piombo e tanta cautela!