Conti correnti via app: come gestirli

Le applicazioni per cellulare che monitorano l’andamento del proprio conto corrente si stanno diffondendo sempre di più; sul proprio smartphone è possibile avere in tempo reale e a portata di pochi click non solo i movimenti bancari, ma anche ricevere assistenza da parte della propria banca o essere aggiornati addirittura sull’andamento della borsa. Scopriamo quali sono le app utili per gestire i conti correnti e come è possibile utilizzarle.

Le app per conti correnti migliori del momento

Cominciamo ad elencare le varie app e le corrispettive funzionalità per la gestione dei conti correnti grazie alla classifica stimata a febbraio da ilcontoonline.com, partendo da Hello Bank. La banca online di BNL propone un’applicazione scaricabile da ogni dispositivo Apple, Android e BlackBerry. Il conto corrente attraverso questa semplice applicazione può essere gestito nei seguenti modi: effettuare bonifici, ricaricare carte prepagate o richiedere ricariche telefoniche, ma anche giroconti. Inoltre l’applicazione è del tutto personalizzabile e si può creare un profilo utente con l’elenco delle spese che si pensa di effettuare in futuro per mantenere il saldo così sempre sotto controllo.

Una seconda applicazione scaricabile da chiunque e non associata a nessuna banca in particolare è invece Goodbudget, che in sostanza gestisce il conto corrente al posto dell’utente, in quanto possiede una specifica sezione da utilizzare per inserire le spese effettuate e quelle che verranno fatte, stabilendo una cifra massima che si intende spendere. Se si supera la cifra e si rischia di andare in rosso col proprio conto corrente, l’app invia immediatamente una notifica al cliente.

Inbank è invece l’app ufficiale riservata ai clienti Apple, che permette di tenere il conto costantemente sotto controllo grazie alle notifiche che appaiono nella home del proprio smartphone. L’app si scarica ovviamente dall’Apple Store e rende la gestione del proprio conto corrente facile e comoda. L’accesso all’app viene si può effettuare anche attraverso il touch id, ovvero l’impronta digitale per mantenere intatta la propria sicurezza e i propri dati personali e il funzionamento dell’applicazione è del tutto personalizzabile. Basta solo inserire il numero della carta e richiedere di essere avvisati quando si supera un certo budget o quando si riceve un bonifico o all’arrivo ad esempio dello stipendio.

Un’altra banca online che ha realizzato un’efficace app per i suoi utenti è l’Intesa Sanpaolo Mobile, disponibile per ogni tipo di smartphone e che permette di usufruire dei seguenti servizi: consultare il saldo ed effettuare pagamenti direttamente online, ma anche ricaricare il cellulare o bloccare immediatamente le carte in caso di furto. Tutti gli utenti che hanno dei conti correnti in banche online potranno ovviamente scaricare le apposite app, mentre chi non può disporre delle applicazioni ufficiali può comunque fare affidamento ad altre app molto scaricate dagli utenti del web che sono le seguenti: 1Card registra, Money Wiz,Bill Track e Mint. Per utilizzarle è sufficiente integrare il proprio conto corrente mediante l’inserimento dei propri dati e controllare il budget in qualsiasi momento. Ogni applicazione ha poi delle specifiche funzioni per le esigenze di ogni cliente come ad esempio il promemoria che invia notifiche al momento di pagare una bolletta o l’app che unisce più conti correnti e permette di monitorarli e selezionarli all’occorrenza in un solo click.